Gladiolo, Bocca di Leone e Girasole: i fiori estivi. - Ingrosso Fiori Gambin

Gladiolo, Bocca di Leone e Girasole: i fiori estivi.

fiori estivi bocca di leone girasole gladiolo gladioli girasoli bocche di leone

Dopo aver dedicato un ampio spazio all’emergenza coronavirus, riprendiamo la nostra consueta linea editoriale dedicata ai fiori di stagione. Oggi parleremo del Gladiolo, della Bocca di Leone e del Girasole, 3 splendidi fiori che assieme esprimono un particolare potenza.

Origini

Il Gladiolo proviene dall’Africa ed è un classico dell’Estate. Il suo nome deriva dalla particolare forma delle foglie che ricordano il gladio romano, ed auspicano forza e vittoria.

La Bocca di Leone (Antirrhinum) proviene dalla macchia mediterranea. Il suo nome è legato al fatto che la forma del fiore ricorda un po’ la forma di un naso da cui discende il nome dal greco.

Il Girasole (Helianthus), è originario degli Stati Uniti sud-occidentali. I girasoli sono stati importati dai conquistadores spagnoli a partire dal 1500 e deve il suo nome scientifico alle parole Helios (Sole) e Anthus (fiore).

gladiolo bocca di leone girasole fiori estivi

Assortimento

Il Gladiolo è disponibile in tutti i colori e in varietà bitonali. Ha forme che vanno dal fiore piccolo al fiore grande nelle specie primulinus e colvillii.

Del Girasole c’é poco da dire che non sia già stato detto dalla maestria dei quadri di Vincent Van Gogh, sebbene ne esistano anche varietà meno note, come le versioni crema e marrone, arancione e persino bicolore. Ha dimensioni che vanno dai 5 ai 30 cm, ramificato o a singolo fiore.

La Bocca di Leone è disponibile in molti colori e lunghezze dello stelo. Dalle varietà monocolore, a quelle bicolore a quelle multicolore.

Cosa cercare quando si acquista il Gladiolo, il Girasole o la Bocca di Leone:

  • Controllare sempre che siano privi di parassiti
  • Fai sempre attenzione alla Botrite (muffa) che può comparire sui fiori o sulle foglie
  • Con i Girasoli, la forma e la dimensione incidono sulla qualità
  • Nel caso del Gladiolo incidono sul prezzo lunghezza dell’infiorescenza e il peso
  • I Gladioli sono spesso venduti a secco per rallentare la loro rapida maturazione.
  • Con la Bocca di Leone presta attenzione ai fiori situati nella parte superiore che sono più inclini alla rottura.
  • Le Bocche di Leone e i Girasoli, subiscono un pre-trattamento presso il coltivatore per ottimizzare la loro durata.

Suggerimenti per la cura dei professionisti

  • Conservare il Gladioli freschi ed asciutti in modo che non si aprano rapidamente. Puoi metterli in acqua dopo un paio di giorni.
  • Conserva i Gladioli in posizione verticale per evitare che le cime si curvino per l’azione della forza di gravità.
  • Sempre acqua e vaso puliti, con aggiunta di conservante fito-chimico specifico.
  • Tagliare gli steli di 5-10 cm con una lama ben affilata.
  • Non lasciare fiori e foglie esposte all’umidità.
  • Nel realizzare bouquet e composizioni tieni sempre in considerazione la lunghezza ed il peso dei fiori. Sono piuttosto robusti.

Consigli per l’esposizione

il loro aspetto e la loro forma colorata e robusta rendono questi fiori particolarmente adatti in modo particolare ai bouquet e alle composizioni estive. Si abbinano benissimo tra loro e con un ampia varietà di fiori campestri, anche per decorare una tavola o una casa durante il periodo estivo.

Consigli per la cura da parte dei clienti

Valgono gli stessi consigli di sempre:

  • Metti i fiori in acqua il prima possibile dopo l’acquisto, in un vaso pulito con acqua fresca.
  • Scegli un vaso adeguato alla lunghezza dello stelo e possibilmente robusto, in considerazione del peso del fiore.
  • Utilizza sempre additivi del fiori recisi all’acqua, nelle dosi indicate.
  • Taglia gli steli di 3-5 cm.
  • Non lasciare foglie galleggianti in acqua che potrebbero portare ad infestazioni fungine o batteriche.
  • Rabbocca il livello dell’acqua ogni giorno.
  • Conserva i fiori lontano dalla frutta matura, perchè l’etanolo sprigionato durante da maturazione della frutta, accelera anche la maturazione dei fiori.
  • Conserva i fiori in un luogo fresco, lontano dalla luce diretta del Sole, e da correnti d’aria.

Vuoi altri consigli?

Seguici sui nostri canali social!

Facebook: @ingrosso.fiori

Instagram: @milano.ingrosso.fiori

×

Ciao!

Clicca per chattare subito oppure mandaci una mail all'indirizzo: info@gambinsrl.it

× Contattaci