Stella di Natale: ecco i nuovi spettacolari colori - Ingrosso Fiori Gambin

Stella di Natale: ecco i nuovi spettacolari colori

Stella di Natale: nuove tonalità.

La Stella di Natale è il grande classico della tradizione. Colpisce, con il suo colore rosso vivo, che qualcuno associa ai fiori, senza sapere che in realtà si tratta di brattee, ad ornare i piccoli fiori gialli che si trovano al centro della “stella”. Siamo abituati al suo tipico colore rosso, ma, tenetevi forte, sono in arrivo nuove, sgargianti colorazioni che rivoluzioneranno la vostra idea di Natale, per essere originali e per iniziare il nuovo anno in modo colorato.

Origine

Ne abbiamo già parlato in questo articolo, ma ci sembra doveroso riprendere le redini della sua storia arricchendola di nuovi dettagli. La Stella di Natale, il cui nome scientifico è Euphorbia pulcherrima, proviene dal Messico e dell’America Centrale, dove cresce come arbusto erbaceo che raggiunge un altezza di 4 metri. Gli Aztechi la consideravano una pianta sacra con l’appellativo di Cuitlaxochitl.

 

Stella di Natale: nuove tonalità.

Assortimento

La Stella di Natale è una pianta da appartamento che “fiorisce” quando le giornate si accorciano, cosa che si trova a coincidere perfettamente con il periodo natalizio nell’emisfero boreale. La gamma è continua espansione e la Stella di Natale viene offerta in ormai moltissime varietà e sempre nuovi colori come il rosa, lilla, il salmone e il color crema. Non è insolito trovare Stelle di Natale ornate con glitter, coloranti, o altri trattamenti decorativi, offrendo ormai illimitate possibilità di creare atmosfera nel periodo natalizio.

 

Cosa cercare quando si acquista una Stella di Natale

  • Dimensioni del vaso e grandezza della pianta devono essere proporzionate, la pianta deve essere matura, sfoggiando un bel colore intenso
  • E’ possibile scegliere tra piante a testa singola o piante maggiormente ramificare, di varie lunghezze
  • Ovviamente non devono esserci parassiti, controllare che non vi siano moschini bianchi sulla parte inferiore del fogliame
  • Brattee e fogliame danneggiato è causato temperature troppo basse o da cattive condizioni durante il trasporto
  • Un ingiallimento delle foglie indica poca umidità, mentre la perdita delle bacche o delle gemme è un indicatore di scarsa luminosità
  • La Stella di Natale è sensibile al freddo, quindi si consiglia di avvolgerla in un cellophane mentre la si espone al freddo durante il trasporto

 

 

Stella di Natale: tonalità bianca

Suggerimenti per la cura dei clienti

  • Posizionarla all’interno in un punto luminoso, idealmente vicino ad una finestra
  • Tenere il terreno sempre leggermente umido
  • Evitare di esporla troppo vicino a termosifoni o camini
  • E’ possibile somministrare fertilizzanti a cadenza quindicinale
  • Se ingialliscono le foglie, posizionarla in un luogo più fresco e aumentare l’umidità
  • Tenere lontano dagli animali, che potrebbero cibarsene, restandone intossicati

 

Consigli per l’esposizione

La tendenza di questo natale sta nei colori pastello. Conosciamo la Vostra abilità nel creare ambientazioni natalizie con le quali, la Stella di Natale si abbina perfettamente. Vi consigliamo di stupire i vostri clienti con le nuove tonalità di quest’anno, in particolare quella rosa, verde e albicocca, abbinandole a dei vasi festivi. Un altra idea originale è quella di esporre le piante a forma di albero di Natale oppure decorare la pianta come se fosse un albero di Natale.

 

Vuoi restare aggiornato e ricevere consigli e tutte le novità e le tendenze dal mondo dei fiori e delle piante?

Seguici sui nostri canali social:

Facebook: @ingrossofiori

Instagram: @milano.ingrosso.fiori


Un Fiore al Giorno

Scopri tutte le curiosità sul mondo dei fiori. Le varietà, le composizioni, le proprietà, i significati e la storia di fiori e piante ornamentali. Seguici su Facebopok per restare sempre aggiornato sulle nostre iniziative e i nostri eventi. Grazie.