Crisantemi : fiori d'Ottobre - Ingrosso Fiori Gambin

Crisantemi : fiori d’Ottobre

Crisantemi Crisantemo Ottobre fiori ingrosso milano italia

Un esempio di composizione di Crisantemi

I Crisantemi sono gli indiscussi protagonisti di questa stagione: perfetti per i classici bouquet autunnali legati alle festività stagionali, offrono un ricchissimo assortimento in varietà e sfumature. Nessun altro fiore reciso offre cotanta scelta: dalle stelle scintillanti alle sfumature, pompon allegri e spettacolari solisti, sono i fiori perfetti per le festività autunnali e disponibili anche nelle nuove tendenze ocra, rosa, lilla, marrone e giallo.

 

Crisantemo Crisantemi ingrosso fiori milano italia ottobre

Una piccola composizione di Crisantemi

Le origini del Crisantemo

I crisantemi sono coltivati fin dal 15esimo secolo A.C in Cina, dove questo fiore colpì per le sue proprietà speciali. Così speciali che solo i nobili avevano il permesso di piantarli nei loro giardini. Crisantemi sono rappresentati sulle più fini porcellane cinesi, nel tipico stile che le caratterizza. In Giappone, i crisantemi, sono il simbolo della nazionale e adornano il trono imperiale, che è appena succeduto al nuovo imperatore Naruhito, anche in virtù del fatto che quest’anno è dedicato ai crisantemi.

Gamma e assortimento

La gamma comprende oltre 400 varietà di crisantemi, che spaziano dalle varietà “spray” (fiori multipli per ogni stelo), quelli solitari, e i “Santini” (con un fiore del diametro di max 4 cm e la lunghezza dello stelo a 55cm). In termini di forme abbiamo quello a fiore singolo, a doppio fiore, l’ “Anemone”, il ragno e il pompom, offrendo la possibilità di fare composizioni anche molto belle e originali.

 

Crisantemi crisantemo fiori ingrosso italia

Nella foto alcune forme di Crisantemo

Cosa cercare quando si acquistano crisantemi

  • Quando si acquista controllare sempre la lunghezza dello stelo, il peso espresso in grammi dello stelo, la fioritura espressa in gradi da 1 a 5, il tipo di crisantemo, il colore e la forma
  • Ovviamente deve sembrare vitale e privo di parassiti o infestazioni: anche il crisantemo è suscettibile all’attacco della botrite, un fungo che si manifesta con punti marroni sui fiori e macchie sulle foglie
  • Gli steli possono curvarsi sotto il peso del fiore: è normale
  • Se fiori o fogliame sono danneggiati o difettosi è il risultato della spedizione e dello stoccaggio
  • Le foglie possono contenere piccoli fori che sono causati dalla larva di mosca
  • Solitamente i vivai annaffiano i crisantemi prima della spedizione, allo scopo di prepararli al trasporto. Devono essere posti in acqua contenente un agente che favorisce l’assorbimento d’acqua del crisantemo

Suggerimenti per la cura ai professionisti

  • Poni i crisantemi in secchi o vai puliti aggiungendo sempre uno specifico conservante (ne sono disponibili in commercio). Questo assicura che i fiori si aprano bene, che le foglie non ingialliscano, e che l’acqua non subisca aggressioni batteriche
  • Taglia gli ultimi 3-5cm di stelo con cesoie affilate e rimuovi le foglie inferiori affinché non ve ne siano immerse in acqua
  • Assicurati che il fogliame non possa bagnarsi a causa dell’umidità eccessiva o per via della condensa a contatto col cellophane: ciò incoraggerà la formazione della botrite

 

crisantemi crisantemo fiori autunno morti

Esposizione di Crisantemi

Consigli per l’esposizione e la vendita

Sfrutta la potenza del crisantemo usando la lunghezza dei fiori per composizioni esplosive ed energetiche, abbandona le tecniche classiche e disponi i fiori in modo nuovo. i crisantemi solitari brillano nella parte superiore, mentre puoi affiancarli a crisantemi spray nella parte inferiore, e i santini come base. Tre cose sono importanti: primo trovare l’equilibrio tra pienezza e spazio, la progressione di colore, allo scopo di conferire migliore dinamismo, e infine, il contenitore, che dovrebbe essere pulito e sobrio, oppure per valorizzare ulteriormente i crisantemi, elegante.

Suggerimenti per la cura dei clienti

  • Tagliare gli teli diagonalmente e rimuovere sempre le foglie
  • Porli sempre in un vaso pulito con acqua fresca ed un pò di nutrimento per fiori recisi
  • Evitare di posizionarli in pieno sole, vicino a della frutta matura, e vicino a fonti di calore
  • Tagliare nuovamente gli steli ogni settimana, rimuovere le foglie inferiori e sostituirne l’acqua, aiuterà i crisantemi a durare ancora di più

Vuoi saperne di più?

Vuoi conoscere tutti i segreti del mondo dei fiori e delle piante? Seguici sui nostri canali social! Scopri tutto sulle ultime mode, le tecniche, le novità e le curiosità del settore.

Facebook: @ingrosso.fiori

Instagram: @milano.ingrosso.fiori


Un Fiore al Giorno

Scopri tutte le curiosità sul mondo dei fiori. Le varietà, le composizioni, le proprietà, i significati e la storia di fiori e piante ornamentali. Seguici su Facebopok per restare sempre aggiornato sulle nostre iniziative e i nostri eventi. Grazie.